Case history 2020-11-16T21:25:40+00:00
Bucci Automations

L’esigenza principale del Gruppo Bucci era quella di creare una sistema per il monitoraggio da remoto del proprio parco macchine prodotte internamente, per cercare di individuare tempestivamente criticità, cause di malfunzionamenti, evoluzione dei consumi energetici e dei materiali consumabili nel tempo di attività della macchina, stabilendo quindi criteri di performance

pieri

L’esigenza principale di Pieri era quella di migliorare il processo di packaging tramite sistemi di visione, diminuendo i falsi positivi nel detecting di package fuori squadro e dotando i propri tecnici di sistemi sicuri e user-friendly per la visualizzazione dei risultati e la configurazione delle macchine

konvergence

Konvergence, azienda specializzata in sistemi software per il mondo retail e GDO, aveva l’esigenza di concepire e immettere sul mercato un nuovo prodotto software in tempi rapidi e pronto per la produzione, attraverso il potenziamento temporaneo del proprio staff IT interno

didit

Didit, azienda che propone servizi di intrattenimento digitale, aveva necessità di offrire ai propri clienti (centri commerciali) una soluzione software proprietaria ed efficace per la scansione del contenuto di  scontrini di acquisto (tramite totem digitali) con il fine di memorizzare e analizzare i dati su piattaforma cloud e realizzare di conseguenza attività promozionali per la clientela

Produttore oil & gas
Il cliente produce impianti annessi alle pompe di benzina per la gestione dei self service dei singoli rifornimenti. Il suo cliente tipo è il gestore dell’impianto a cui fornisce, oltre all’impianto di self service vero e proprio, anche i servizi informatici ad esso connessi, quali il monitoraggio dello stock di carburante, i prezzi alla pompa, o l’analisi sull’andamento delle vendite.